Fondo di garanzia per i mutui per la prima casa

La Banca ha aderito al Fondo di garanzia per i mutui per la prima casa istituito presso il Ministero dell'Economia e delle Finanze (Legge 27 dicembre 2013, n.147, art. 1, comma 48, lettera C), con lo scopo di favorire l'accesso al credito da parte delle famiglie per l'acquisto e l'efficientamento energetico della casa.

INFORMAZIONI GENERALI
Il Fondo rilascia garanzie, a prima richiesta, nella misura massima del 50% della quota capitale su mutui ipotecari o su portafogli di mutui connessi all'acquisto e a interventi di ristrutturazione e accrescimento di efficienza energetica di immobili adibiti ad abitazione principale.

In particolare, possono essere ammessi alla garanzia del Fondo i mutui ipotecari con le seguenti caratteristiche:

  • ammontare non superiore a 250 mila euro;
  • destinati all'acquisto di immobili adibiti ad abitazione principale, anche con accollo da frazionamento,  non rientranti nella categorie catastali A1, A8 e A9 o con caratteristiche di lusso, e a interventi di acquisto e ristrutturazione ed accrescimento dell'efficienza energetica.

Per l'accesso alla garanzia del Fondo non sono previsti limiti di reddito dei mutuatari.

All'atto della presentazione della domanda, i richiedenti non devono risultare proprietari di altri immobili ad uso abitativo ad eccezione di quelli acquisiti per successione a causa di morte, anche in comunione con altro successore, e che siano in uso a titolo gratuito a genitori o fratelli.

In presenza di domanda pervenute nella stessa giornata, il Fondo assegna priorità ai mutui erogati a favore di:

  • giovani coppie: nuclei familiari costituiti da almeno due anni, coniugati o conviventi more uxorio, con uno dei  componenti con età inferiore ai trentacinque anni;
  • nucleo monogenitoriale con figli minori: persona singola non coniugata, separata, divorziata o vedova con almeno un figlio convivente minore;
  • giovani di età inferiore ai 35 anni titolari di un rapporto di lavoro atipico di cui all'articolo 1 della legge 28 giugno 2012, n. 92;
  • conduttori di alloggi di proprietà degli Istituti autonomi per le case popolari.

L'ammissione al Fondo è subordinata alla capienza del Fondo stesso.
Anche in caso di ammissione alla garanzia del Fondo, l'erogazione del mutuo resta in facoltà della banca.
Per conoscere i requisiti di accesso,  per consultare la  relativa  documentazione  e  per  ogni  ulteriore approfondimento, è possibile consultare il sito internet del Dipartimento del Tesoro (www.dt.tesoro.it), il sito della Consap, che gestisce il Fondo, (www.consap.it) e quello dell'ABI (www.abi.it).

Condizioni
Per i mutui ai quali sia stata assegnata priorità, il limite massimo del tasso effettivo globale (Teg) applicabile ai mutui è stato posto pari al tasso effettivo globale medio sui mutui, rilevato dalla pubblicazione trimestrale del Ministero dell'economia e delle finanze ai sensi della legge 7 marzo 1996, n. 108.

Misure di sostegno
In presenza di specifici eventi e condizioni, connessi a gravi e documentati motivi di natura personale quali:

  • decesso del mutuatario
  • insorgenza di condizioni di non autosufficienza
  • cessazione rapporto di lavoro subordinato

è prevista la possibilità, a tutela dei mutuatari che presentino difficoltà nel pagamento, di:

  • sospendere il pagamento della quota capitale rate del mutuo, fino ad un massimo di 12 mesi
  • allungare la durata residua del finanziamento


Come fare domanda
La domanda di ammissione alla garanzia del "Fondo di garanzia per i mutui per la prima casa” deve essere presentata alla Banca utilizzando l'apposita modulistica disponibile in questa pagina.

Domanda

Foglio Informativo

Contattaci

Chiama o invia una e-mail per qualsiasi richiesta

Numero verde 800 893424

Capital Market

Scegli la nostra esperienza, siamo da oltre 30 anni sui mercati mobiliari internazionali.

Il nostro team si occupa quotidianamente di ricercare i migliori investimenti per clienti istituzionali, grazie a una rete di rapporti con oltre 1200 banche nel mondo, per un volume di affari di oltre 13 milioni di euro.

Vai al Capital Market

Retail Area

Ascoltiamo le tue esigenze per proporti il meglio per i tuoi risparmi o per il tuo business.

  • Family

    Gestisci le spese quotidiane senza stress, con il conto pensato per la tua famiglia.

    Vai al conto Family

  • Business

    Scegli di gestire in modo flessibile il tuo business, dalla ditta individuale alla grande impresa.

    Vai al conto Business

  • Light

    Scopri il conto per bambini e ragazzi, per cominciare a dare il giusto valore al denaro.

    Vai al conto Light